“Sei arrogante e bugiardo”, e “tu sei l’opposto di uno statista e si vede chiaramente che sei in difficolta'”. Era cominciato quasi in sordina, su toni civili e apparentemente pacati il dialogo tra Massimo D’Alema e Giulio Tremonti a Ballaro’. Ma e’ finito con l’ex ministro degli Esteri che ha stretto la mano tesagli alla fine da Tremonti con evidente riluttanza. MA SECONDO VOI CHI HA VINTO O CONVINTO, IERI SERA?